«

»

Mag 13

Comunicato Stampa di Roberto De Vivo-Todi Civica

 

Quello che sta accadendo nel nostro territorio, in questo primo anno di amministrazione Ruggiano, ha dell’incredibile! Nessuno ne parla, nessuno ci mette la faccia! Il sottoscritto, nonostante la codardia dei molti, è sempre in prima linea nel denunciare lo stato delle cose: intendo di quelle che non vanno assolutamente bene. Sono settimane in cui Todi e le sue frazioni è devastata dall’incuria più totale: aree verdi stracolme di rifiuti, erba alta e staccionate distrutte, che mettono in serio pericolo la vita dei nostri bambini. Sono circa due mesi e mezzo che le elezioni nazionali hanno avuto fine ma ancora non sono state tolte le strutture mobili di propaganda elettorale. E’ una vergogna questo immobilismo totale! Siamo in emergenza e invece di provvedere al più presto, anche per quanto riguarda la manutenzione dei manti stradali, completamente distrutti, ci si preoccupa di fotografare e postare su facebook il taglio dell’erba di una frazione. Lo capiamo oppure no che quest’amministrazione ha aumentato le tasse e diminuito i servizi? Ora la raccolta differenziata, riguardo la plastica e il vetro, non avviene più porta a porta ma territorio per territorio: ergo hanno tagliato il servizio ma la bolletta è sempre la stessa! Paghiamo un’IRPEF comunale da capogiro e la situazione invece di migliorare, peggiora? Ma, quando mi si dà del ”polemico”, si scherza o si dice sul serio? Quest’amministrazione comunale ha avuto il coraggio, in un momento come questo, di finanziare, con 20.000 euro, una società fuori comune per creare un evento dove si mangia e si beve “a scrocco” e, al contempo, invitare i turisti a soggiornare in alberghi fuori il nostro comune; ci rendiamo conto da chi siamo amministrati oppure no? E’ vergognoso quest’atteggiamento omertoso del “silenzio di alcuni”: davvero vergognoso!

Roberto De Vivo

Todi Civica