«

»

Mag 07

MOTORI, NEL GT OPEN LA FERRARI UMBRA RS RACING-CDP TRIONFA AL ‘PAUL RICARD’

La coppia Di Amato-Montermini prima in Gara 2 nel circuito francese di Le Castellet

Vittoria della Ferrari 488 Gt3 del team Rs Racing-Cdp affidata a Daniele Di Amato e Andrea Montermini in gara 2 del secondo appuntamento dell’International Gt Open che si è svolto sul circuito francese ‘Paul Ricard’ di Le Castellet.

Un fine settimana iniziato in affanno e concluso in trionfo grazie al lavoro della squadra capitanata da Renato Di Amato, affiancata dal prestigioso brand +Energia, con il patron Sergio Marinangeli presente sulla pista francese a condividere ogni momento dell’esaltante trasferta, e coadiuvata dai tecnici della Cdp-De Poi concessionaria Ferrari per l’Umbria.

Il weekend francese si è aperto con un sesto e un quarto tempo registrati rispettivamente in qualifica 1 e 2 per i piloti del team Rs Racing-Cdp che hanno centrato la terza e quarta fila con pochi giri a disposizione per un problema tecnico brillantemente risolto dai tecnici al box.

In gara 1 Montermini, mentre difendeva la posizione di partenza, si è trovato coinvolto involontariamente in una bagarre e ha subìto un contatto che ha causato la foratura di uno pneumatico costringendo il pilota modenese ex F1 a una sosta imprevista, compromettendo di fatto la gara conclusa, infine, all’undicesimo posto.

In gara 2 scattato dalla quarta posizione, l’equipaggio italiano ha dato il meglio, con il pieno e fondamentale supporto degli uomini del team e ha concluso la tenace rimonta siglando il successo. Daniele Di Amato ha condotto un’accorta e veloce prima parte di gara mantenendo la quarta posizione, ma soprattutto risparmiando gli pneumatici che hanno permesso a Montermini, dopo il cambio pilota, di sferrare il sorpasso finale nei confronti della Bmw artigliando la prima importante vittoria per il team italiano nel difficile campionato Gt Open International.

“Daniele Di Amato – ha spiegato Montermini – ha svolto un lavoro eccellente, tanto in qualifica quanto in gara, i suoi stint di guida sono stati fondamentali nel duello finale con la Bmw e decisiva la strategia per battere un avversario che poteva metterci in difficoltà in alcune fasi, soprattutto in accelerazione dove il balance of performance è più favorevole per quel tipo di vettura”.

Grande festa al traguardo per la Ferrari con livrea bianca e arancione, colori della prestigiosa azienda umbra +Energia. Per Il team Rs Racing-Cdp giusto il tempo di godersi questo successo e subito pronti per il prossimo appuntamento nello storico circuito di Spa in Belgio in programma per il weekend del 9 e 10 giugno.