«

»

Dic 07

“Turismo umbro frenato dal terremoto, ma con buone prospettive di crescita”

 

“E’ stato un anno difficile, impegnativo, un anno importante per mettersi in discussione e guardare cosa succede intorno a noi. Il turismo in Italia sta andando forte; ci sono regioni che crescono a due cifre. Noi abbiamo avuto il terremoto. In termini di prospettiva, in Umbria, siamo però in linea con il trend nazionale. Dobbiamo lavorare in questa direzione”.

Vincenzo Bianconi, presidente Federalberghi Umbria Confcommercio, ha salutato così i 110 albergatori, provenienti da tutta la regione, che si sono dati appuntamento all’Hotel ristorante La Rosetta di Perugia per la tradizionale Cena degli Auguri. Assieme a Simone Fittuccia, da poco eletto alla presidenza di Federalberghi della provincia di Perugia.

Parte del ricavato della serata, grazie alla generosità di Simone Fittuccia titolare dell’Hotel Ristorante La Rosetta, è stato destinato alla istituzione di borse di studio, che gli istituti scolastici della Valnerina, rappresentati all’evento Federalberghi dalla dirigente scolastica Rosella Tonti, assegneranno agli studenti più meritevoli al termine dell’anno scolastico in corso.

Federalberghi Umbria ha inoltre voluto premiare imprenditori e dipendenti degli alberghi umbri che, pur in questo periodo molto difficile, hanno saputo distinguersi.

In particolare, il premio ai dipendenti è stato consegnato a Patrizia Ricci dell’Hotel Tuder di Todi e a Fabrizio Tosti dell’Hotel Ilgo di Perugia.

L’Hotel Signa di Perugia ha ricevuto un riconoscimento come impresa più longeva nel settore turistico, dove la famiglia Signa opera da tre generazioni.

In un anno così problematico per il turismo umbro, c’è anche chi avvia con coraggio una nuova impresa. Così il premio per l’albergo “più giovane” è andato alla Locanda Stella di Perugia di Silvia Pasticci.

Mentre l’Hotel Palazzo Seneca di Norcia è risultata la struttura che più di ogni altra si è fatta conoscere quest’anno in Italia e nel mondo, grazie all’ambito riconoscimento internazionale «Best of the Best Award» assegnato da Virtuoso Travel, il network mondiale più importante per professionisti del turismo di lusso.

Riconoscimenti speciali sono stati consegnati ad Andrea Barberi dell’Hotel Ilgo di Perugia, nominato consigliere onorario di Federalbeghi Umbria, e a Giorgio Mencaroni, che ha guidato la struttura per tanti anni con mano ferma e decisa.