«

»

Dic 07

Coccoliamo i turisti per farli ritornare: arriva la WELCOME BAG

 

Se i turisti che arrivano a Todi ricevono un trattamento speciale, torneranno di nuovo e soprattutto parleranno bene di Todi ad amici e parenti: Il PASSAPAROLA è alla base dell’iniziativa WELCOME TO TODI.

Ogni turista che arriverà a Todi nel 2018 troverà in camera una borsa di stoffa (la WELCOME BAG) piena di offerte speciali create ad hoc dagli esercizi commerciali che aderiranno all’iniziativa, che è stata ideata da WE ARE TODI, l’Associazione di imprenditori turistici che intende non solo promuovere Todi, ma favorire e incrementare le spese dei turisti che arrivano in città..

Allesandro Fiorini, art director e responsabile di WE ARE TODI, afferma che non si tratta dell’ennesimo volantinaggio, ma di un’azione mirata e molto diretta perché il turista, trovando la borsa sul proprio letto, la prenderà come un regalo, e leggerà con calma e attenzione le schede che gli consiglieranno dove mangiare, acquistare cose per il soggiorno ma anche regali da portare a casa.

E poi la borsa, in se stessa, è un messaggio promozionale per Todi: realizzata in cotone naturale (ecologico), verrà riutilizzata dal turista per fare la spesa anche quando sarà tornato nel suo Paese, portando in giro per il mondo il nome di Todi  e l’aquila che lo simboleggia.

Da Pasqua 2018 fino a Marzo 2019, 10 mila welcome bag saranno distribuite ai turisti.  E’ un’azione impegnativa, che richiede uno sforzo imponente, ma può assicurare risultati concreti e soprattutto duraturi nel tempo.

Un altro elemento importante è che all’interno della WELCOME BAG ci sarà anche un questionario/indagine di mercato che permetterà di capire meglio che tipo di turista viene a Todi (età, interessi, capacità di spesa) e quale sia la sua percezione della nostra città (punti di forza e di debolezza). Questi dati saranno molto utili, per migliorare e per  crescere.

C’è stato un ottimo riscontro con gli operatori incontrati nella fase preparatoria e a giorni avverrà la presentazione ufficiale.